Notice: Use of undefined constant HTTP_USER_AGENT - assumed 'HTTP_USER_AGENT' in /wp-content/themes/suite/header.php on line 1
Le suite di Giulietta Natale a Verona: tra mercatini e luminosi scorci storici – Suiteguitta
rotate portrait thanks
logo

Natale a Verona: tra mercatini e luminosi scorci storici

Che il Natale è alle porte lo si evince non tanto dalle luminarie e dai mercatini, ma dall’odore che aleggia per le vie della città. L’aria è pregna di un profumo particolare, che porta alla mente il ricordo del periodo più gioioso dell’anno, quello di Natale. L’affumicato dato dai camini accesi delle case, il profumo delle caldarroste e del vin brûlé si uniscono al clima umido e freddo della zona, dando vita all’esperienza tipica del Natale veronese. Ma quali sono gli appuntamenti di quest’anno? Eccoli documentati con cura e con il nostro solito trasporto. Buona lettura!

 

I grandi addobbi

Ci sono due cose mastodontiche che contraddistinguono il Natale di Verona: la Stella dell’Arena e l’albero di Natale che accoglie i viaggiatori in Porta Nuova.

 

La Stella cadente che dipinge un arco nel cielo e cade nel centro di piazza Bra è stata pensata nel 1984 da Alfredo Troisi, oggi Segretario Generale della Fondazione Verona per l’Arena, e progettata da Rinaldo Olivieri. La storia di questa archiscultura è interessante in quanto non nasce per sé stessa, ma nasce in abbinamento alla rassegna “Presepi dal Mondo” in Arena. Sono molti anni, però, che questa grande opera brilla di luce propria e rimane salda nell’immaginarionatalizio di ogni veronese, anche fuori dal contesto per la quale è stata creata.

Prendersi qualche ora per fare una passeggiata in centro ed imbattersi nella grande stella circondata da genitori all’erta e bambini vocianti pronti ad arrampicarsi sui suoi raggi non ha prezzo.

Storia, arte e tradizione in un’unica guida: scopri la città di Verona con l’itinerario gratuito “Una giornata a Verona”

L’albero di Natale è il simbolo per eccellenza di questo periodo di festa, e come ogni anno Bauli lo ricorda ai cittadini veronesi e ai visitatori allestendone uno gigantesco al centro di Porta Nuova. L’albero di Bauli è alto ben 20 metri e si staglia maestoso all’entrata della città, nel punto più caotico del traffico veronese. Diventa quindi una specie di monito, come se quest’albero volesse dire alle persone “andateci piano, sorridete, il Natale è alle porte, smettetela di correre come forsennati, di suonare quei clacson arrabbiati e di inveire per il traffico congestionato. Il Natale è già qui, rilassatevi!”

Quest’anno, inoltre, Bauli ha voluto omaggiare la città con altri tre alberi di Natale di 10 metri l’uno. Saranno situati, uno in Piazza dei Signori, nel bel mezzo dei mercatini di Natale, uno in Piazza Erbe e uno in Portoni Borsari.

Presepi dal mondo in Arena – 34^ rassegna internazionale

Uno degli eventi più sentiti del Natale veronese è la consuetudinaria rassegna internazionale di presepi che si tiene da quasi trentatré anni nell’Arena di Verona. Dal 7 dicembre 2017 al 12 gennaio 2018 l’Arena, uno dei monumenti più importanti di Verona, accoglierà, tra i suoi archi e le sue mura, sculture e opere dedicate alla natività di Betlemme.

La mostra parte con un percorso visivo molto suggestivo che ha come protagonista la nuda pietra dell’anfiteatro romano veronese. Mentre si prosegue nel cammino si possono ammirare, proiettate tra le volte dell’Arena, immagini e raffigurazioni tipicamente natalizie, che vanno dagli angeli medievali alla Madonna con Bambino di stile neoclassico.

Dopo questo momento di immersione quasi mistica, si passa alla mostra vera e propria. L’Arena ospita più di 400 presepi provenienti da tutto il mondo. Queste composizioni artistiche arrivano sia da importanti musei internazionali che da collezioni private, un connubio perfetto per offrire allo spettatore un momento di puro stupore natalizio.

Quest’anno “Presepi dal Mondo” aprirà i battenti giovedì 7 dicembre e in occasione dell’inaugurazione la rassegna rimarrà accessibile fino alle 22:00 di sera. Negli altri giorni invece, fino al 12 gennaio, l’orario di visita sarà compreso tra le 09:00 e le 20:00, continuativamente.

 

Mercatini di Natale

Ogni anno migliaia di visitatori e di veronesi si riversano nelle strade della città dell’amore per respirare l’atmosfera tipicamente natalizia portata dai famosi mercatini, da metà novembre fino al 26 di dicembre. Protagonista, come di consuetudine, sarà il famoso mercatino di Norimberga situato tra Piazza dei Signori, il cortile Mercato Vecchio e la via della Costa. Le tipiche casette di legno del Christkindlmarkt – il mercatino di natale di Norimberga – allieteranno i turisti con i loro colori caldi e le luci colorate, nonché con i prodotti tipici di questo periodo festoso. Sarà possibile fare incetta di decorazioni natalizie, abbigliamento invernale e dolci di ogni genere, con una particolare preferenza per il cioccolato.

Allo stesso tempo dislocate sul Lungadige San Giorgio, tra Ponte Garibaldi e Ponte Pietra, si potranno ammirare altre suggestive casette di legno ospitanti prodotti tipici del territorio e della tradizione veronese. La passeggiata tra queste casupole a ridosso del fiume Adige sarà accompagnata da eventi musicali a tema, tra jazz, soul e canti di natale di ogni genere.

Questa nuova location natalizia targata 2017 non è però l’unica in quanto si unisco ad essa anche Piazza indipendenzaCastel San Pietro e San Zeno. Piazza Indipendenza sarà la culla della famiglia: in quest’area, infatti, verrà allestito lo spazio Family con intrattenimento pensato appositamente per bambini e famigliePiazza San Zeno, invece, ospiterà la bellissima Natività che fu allestita precedentemente da Flover davanti la Basilica di San Pietro a Roma. Da menzionare anche la rassegna di presepi in materiale riciclato esposta all’interno del chiostro della Basilica di San Zeno.

 

Christmas Run

Per chiudere in bellezza, perché non visitare Verona a passo sostenuto vestiti da Babbo Natale? Il 17 dicembre avrà luogo una maratona natalizia, con partenza da Piazza Bra, all’insegna dello star bene e soprattutto della solidarietà. Centinaia di persone si ritroveranno per condividere insieme lo spirito del Natale attraverso una manifestazione adatta a tutta la famiglia. Si tratta infatti di una maratona non competitiva da compiere a passo libero, e quindi adatta sia a grandi che piccini. Buona parte del ricavato verrà devoluto in beneficienza al reparto di terapia intensiva pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona Borgo Trento.

I partecipanti potranno decidere di compiere la maratona sul percorso più breve (5 chilometri) oppure di continuare per 10 chilometri fino al taglio del traguardo. La quota d’scrizione di 15 euro (7 euro senza il vestito da Babbo Natale) comprende il pettorale, il travestimento in Santa Claus e un cesto di prodotti tipici veronesi offerti dai vari sponsor dell’evento.

 

Per concludere…

Allora, come ti sembra questa Verona vestita a festa? Luci, profumi e eventi ti accoglieranno non appena metterai piede in città. Davanti a Suite di Giulietta è un continuo via vai di persone in cerca del regalo perfetto, di coppie a caccia di addobbi natalizi artigianali e di famiglie desiderose di stare insieme in un contesto diverso dalla routine giornaliera.

A Verona il Natale è già arrivato. Speriamo che anche tu possa godere di questo periodo magico nelle prossime settimane.

 Contattaci per scoprire tutti gli eventi in programma e per scoprire tutte le nostre offerte!

 

X
Booking online by Hotel.BB