rotate portrait thanks
logo

Perché visitare Verona a Maggio? 3 ottimi motivi

I motivi per visitare Verona sono innumerevoli e spaziano dall’ambito storico a quello culinario, intrecciandosi con arte e tradizioni locali. In questo articolo però vogliamo essere più selettivi e proporti tre ottimi motivi per visitare Verona esclusivamente nel mese di Maggio.

Toulouse Lautrec e la Belle Époque

Il comune di Verona, da diversi anni, organizza all’interno del Palazzo Forti rassegne artistiche di alto livello, come testimonia la mostra da poco terminata dedicata a Picasso. Tuttavia il cuore di questo museo, conosciuto con il nome di Museo AMO della fondazione Arena di Verona, è l’Opera: fiore all’occhiello della città di Verona. Le mostre dedicate a quest’arte sono presenti tutto l’anno all’interno di Palazzo Forti, per cui abbiamo deciso di focalizzarci su di una mostra in particolare, quella che si terrà dal 1 Aprile al 30 Settembre 2017 e che avrà come protagonista Henri de Toulouse-Lautrec.

Ecco il primo buon motivo per visitare Verona a Maggio. Nonostante il caldo tiepido del sole primaverile sia di per sé un ottimo stimolo – e vi sono anche altre cose che non ti puoi perdere se vuoi visitare Verona in 2 giorni – , il nostro primo pensiero va a questa mostra. Vogliamo presentarti e farti vivere un’epoca fondamentale dello sviluppo culturale e lavorativo del secolo passato: la Belle Époque.

Henri de Toulouse-Lautrec è di fatto l’artista che più rappresenta questo periodo creativo di boom economico. Egli viene sempre ritratto come un artista tormentato, sia a causa della sua deformazione fisica legata all’altezza (era alto poco più di 1,50 m) sia per quanto riguarda l’assenza di riconoscimenti. Nonostante ciò, Toulouse-Lautrec ha sempre mantenuto un certo ottimismo nei confronti della vita. In fin dei conti era un conte e viveva nell’epoca dei cambiamenti e delle innovazioni come la radio, l’auto, l’illuminazione elettrica e il cinema.

Questa retrospettiva ospiterà ben 170 opere dell’artista, provenienti dalla collezione dell’Herakleidon Museum di Atene. Si potranno ammirare litografie a colori, manifesti pubblicitari, disegni a matita e penna, grafiche pubblicitarie e illustrazioni per giornali. Il museo sarà aperto ai visitatori tutti i giorni, gli orari, le tariffe e le aperture straordinarie sono consultabili sul sito ufficiale www.mostratoulouselautrec.it nella sezione apposita.

Storia, arte e tradizione in un’unica guida: scopri la città di Verona con l’itinerario gratuito “Una giornata a Verona”

 

Food Walking Tour: una passeggiata all’insegna del sapore

I tour guidati non sono tutti uguali: ci sono i classici tour capitanati da guida turistica con microfono e bandierina e ci sono quelli più caserecci e mangerecci. Il food walking tour è uno di questi. Questa passeggiata alla scoperta del gusto e della tradizione enogastronomica veronese può avere come durata dalle 3 alle 5 ore. Il gruppo invece ha un massimo di 12 partecipanti, cosa che permette una personalizzazione maggiore ed un’esperienza più intima.

Il punto d’incontro tra i partecipanti e la guida locale è situato nel centro città attorno alle dieci di mattina. Si parte con una colazione all’italiana, un caffè o cappuccino e magari un buon prodotto da forno artigianale. Il tour poi proseguirà con un seminario sulla pasta fresca, dove verranno spiegati i segreti della sfoglia per fare i tortellini di Valeggio. Le degustazioni saranno in tutto cinque, quattro di cibo e una di vino, mentre la giornata si concluderà in una salumeria rinomata di Verona che metterà a disposizione degli ospiti le sue specialità: dalle carni salate, ai formaggi alla pasta.

Pedalando per Verona

Cosa c’è di più bello di una sana pedalata sotto un sole gentile alla scoperta delle bellezze della città dell’amore? Forse solo un bel piatto di tortellini di Valeggio – e anche di altri piatti tipici veronesi – ! A parte gli scherzi, uno dei motivi per cui vale la pena visitare Verona a Maggio è la possibilità di scoprire le sue bellezze in sella ad una biciletta. Il tempo mite e le giornate sempre più soleggiate permettono di godere della città in un modo ancora più piacevole.

Il tour consiste nella visita guidata ai monumenti e ai luoghi più interessanti ed emblematici della città, non solo quelli del centro storico, ma anche quelli più esterni e difficili da raggiungere a piedi. Si pedala lungo le mura della città antica, attraverso giardini, piazze e cortili pittoreschi. Per non parlare delle principali attrazioni quali l’ArenaCastelvecchio e i suoi scorci medievali, il famoso Ponte Pietra, le case di Romeo e di Giulietta (dove si trova il nostro B&B Suite di Giulietta), il Teatro Romanofino ad arrivare a Castel San Pietro dove si potranno ammirare i favolosi paesaggi di Verona. Il tutto accompagnato dall’interessante spiegazione della guida locale che vi accompagnerà nel viaggio.

Conclusione

Maggio è un mese di transizione, dove la primavera si avvicina sempre più verso un’estate calda e spensierata. Ecco perché ci sembra perfetto per visitare la nostra bellissima città. Il tempo e la temperatura si trovano nella fascia perfetta e il paesaggio è ancora tempestato di fiori e profumi rinvigorenti. Per quale motivo privarsi di un’esperienza simile? Speriamo che i nostri consigli ti siano stati utili e che decida, anche tu, di raggiungere la città dell’amore in questo periodo stupendo.

X
Booking online by Hotel.BB